Quando fare un test di gravidanza?

Pensate di essere incinta e vorreste esserne certe facendo un test di gravidanza a casa? Ecco il momento migliore per farlo.

test di gravidanza

Il momento migliore per fare un test di gravidanza urinario

Al mattino a stomaco vuoto? Prima di andare a letto? Direttamente dopo il rapporto? Il giorno previsto per l’arrivo delle mestruazioni? Non c’è nulla di cui vergognarsi! Molte donne non sanno con precisione quando è meglio fare un test di gravidanza.

La risposta è: aspettare dai 19 giorni alle 3 settimane successive al rapporto non protetto, in modo da individuare la presenza nelle urine dell’ormone beta HCG (gonadotropina corionica umana) prodotto durante la gravidanza. Il momento migliore è al risveglio poiché le urine contengono una concentrazione maggiore di questa sostanza. Non abbiate fretta di fare il test: più a lungo aspettate, più l’ormone beta HCG sarà presente nelle vostre urine, più il risultato del test sarà affidabile.

Se siete incinta alcuni sintomi della gravidanza potrebbero comparire già prima di avere effettuato il test, come l’assenza delle mestruazioni, il senso di nausea, il dolore al seno, ecc.

Test di gravidanza positivo o negativo? Ci si può davvero fidare?

Per capire come funziona il test leggete il foglietto informativo che troverete nella confezione. Esistono diversi tipi di test:

  • Il test munito di stick da mettere sotto il flusso di urina.
  • Il test da immergere in un recipiente contenente le vostre urine.
  • Il test munito di contagocce per prelevare qualche goccia di urina da un recipiente e poi versarle sul test.

Se il test di gravidanza è fatto al momento giusto ci sono 99% di possibilità che il risultato sia corretto. L’1% restante andrà confermato facendo un secondo test, ma soprattutto sottoponendosi a un prelievo del sangue. Se il risultato è positivo rivolgetevi subito al vostro medico o al vostro ginecologo.

Se avete difficoltà a leggere il risultato oppure se i due test hanno dato risultati diversi, rivolgetevi al vostro specialista per effettuare un prelievo di sangue.

Bebè in arrivo? Congratulazioni! È ora di annunciare la bella notizia al papà e alla vostra famiglia, ma anche di prepararvi alla nascita di vostro figlio. La Croce Rossa Svizzera offre un’ampia scelta di corsi per accompagnare i futuri genitori. Le formazioni trattano svariati temi, ad esempio come comportarsi in caso di emergenze con i bambini.